9º Concorso Internazionale di Canto Bidu Sayão 2011

Regolamento – NUOVE ISCRIZIONI ©Tutti i diritti riservati. Proibito l’utilizzo parziale o integrale di questo regolamento per competizioni nazionali o internazionali senza previa autorizzazione.

imprimir

CAPITOLO I – Degli Obiettivi

Art. 1º - L’IX Concorso Internazionale di Canto Bidu Sayão, mira a rivelare nuovi talenti e a diffondere il canto erudito.

CAPITOLO II - Delle Categorie

Art. 2º - Il Concorso è diviso in due categorie: Maschile e femminile. I (le) concorrenti si presentano secondo un ordine stabilito per sorteggio previo e di fronte alla stessa giuria.

CAPITOLO III - Delle iscrizioni

Art. 3º - Potranno partecipare al concorso cantanti di qualsiasi nazionalità, nati tra il 1º gennaio del 1974 e il 1º gennaio del 1993.

Art. 4º- Le iscrizioni dovranno essere realizzate con ínvio di materiale sollecitato nell’art. 6º alla Cassa Postale 34727 - CAP 01452-970 - São Paulo/SP. Brasile Saranno accettate iscrizioni la cui data di timbro postale non sia posteriore al 15 marzo del 2011.

Art. 5º- Il concorrenti saranno automaticamente esenti dal pagamento della tassa di iscrizione.

Art. 6º- Per iscriversi al concorso, i partecipanti devono inviare il seguente materiale:

  • scheda di iscrizione debitamente compilata, con il nome del proprio pianista accompagnator e, nel caso non desideri utilizzare quello del concorso se non voglia il del Concorso (CAPITOLO V) ;

  • nome e contatto del suo professore di canto (nazionale o straniero); - lista con il repertorio che desidera cantare in ogni fase del concorso (capitolo VII, IX, X);

  • - firma di dichiarazione della cessione dei diritti di suono e immagine nella sua partecipazione al concorso integrante della scheda di iscrizione;

  • - copia del documento di identità (RG o passaporto);

  • - Curriculum riassunto di al massimo 20 righe;

  • - 1 foto 10x15;

  • - 1 video in formato DVD (NTSC) o DVD con registrazione di un pezzo libero a sua scelta, con piano, senza edizione, doppiaggio o effettI specialI;

  • - nel caso lo possieda, comprovante di vincita di un concorso affiliato alla Federation Mondiale des Concours Internationaux de Musique (vedi Art. 9º);

  • - due copie leggibili delle partiture, con identificazione del compositore e nome delle opere (includere la sua origine se sia estratto da un’opera completa), anno della composizione e idioma, da utilizzarsi

  • per la realizzazione del suo programma in ogni fase.

Art. 7º - I candidati sono sottoposti ad una selezione attraverso audizione delle registrazioni inviate (art. 6º).

Art. 8º - I candidati approvati nella preselezione saranno informati con fax o e-mail da parte dell’Organizzazione del Concorso e dovranno confermare immediatamente la participacione per e-mail o fax.

Art. 9º - Il candidato che presenti comprovante di vincita del primo premio in concorso affiliato alla Federation Mondiale des Concours Internationaux de Musique non dovrà partecipare alle fasi di preselezione e eliminatoria, essendo iscritto automaticamente alla semifinale, dovendo, tuttavia, come gli altri iscritti, inviare materiale completo per effettuare l’iscrizione.

Art. 10º - Il materiale inviato secondo quanto previsto dall’art. 6º non sarà restituito ai candidati.

CAPITOLO IV – Della Presentazione dei Candidati

Art. 11º - I candidati approvati dalla selezione previa e quelli ammessi automaticamente (art. 9º) devono essere obbligatoriamente presenti al sorteggio iniziale e alle ore di prova, il giorno 19 aprile del 2011, alle ore 14:00, nel luogo che dovrà essere comunicato. La Organizzazione del Concorso comunichera anche i candidati che si presenteranno nei Gruppi I e II. L’assenza del candidato in questa fase sarà considerata desistenza. Alla fine di ogni fase del Concorso, su richiesta della Giuria, potrà essere fatto un nuovo sorteggio dell'ordine di presentazione e delle prove per la fase successiva.

Art. 12º - Ogni candidato avrà diritto a 20 minuti di prova per ogni fase, il luogo o orario stabiliti dal concorso, in base al sorteggio e nel rispetto degli artt. 13º e 14º.

CAPITOLO V – Dei pianisti accompagnatori

Art. 13º- I candidati avranno a disposizione 1 (un) pianista accompagnatore fornito dal Concorso.

Art. 14º - I candidati potranno portare i propri accompagnatori, se lo desiderano, spettando a loro le spese di trasporto, alloggiamento e alimentazione. sulla scheda di iscrizione dovrá essere indicato il nome del accompagnatore.

CAPITOLO VI – Del trasporto, dell'alloggiamento e della sanità

Art. 15º - Ogni candidato si accolla le spese per il proprio trasporto, alloggiamento, alimentazione e spese eventuale di sanità, come di quelle dei suoi accompagnatori.

CAPITOLO VII – Delle prove

Art. 16º - Fatta eccezione per i casi di cui all’art. 9º, per entrambe le categoria esistono tre prove: eliminatoria, semifinale e finale. Le presentazioni saranno miste (uomini e donne), mantenendosi l’ordine di sorteggio e il giudizio per categoria (maschile e femminile).

Art. 17º. Le prove saranno realizzate nel Conservatório Mineiro de Música, à Av. Afonso Pena, 1534, Belo Horizonte, Minas Gerais, e aperte al pubblico, a critero dell’Organizzazione del Concorso.

Art. 18º - Il candidato dovrà presentarsi alla Segreteria del Concorso nel Teatro SESIMINAS, 30 minuti prima dell’ora fissata per linizio di ogni prova.

Art. 19º - Il programma di ogni candidato dovrà essere montato a partire dal repertorio previsto nei capitoli VIII, IX e X.

Art. 20º - Sarà automaticamente eliminato chi non eseguirà integralmente il suo programma.

Paragrafo 1º - Il candidato non è obbligato a canatre recitativi e cabaletas e, se decide di cantare arie con ritornelli, potrà eliminare il punto di transizione tra l'aria e il ritornello.  Paragrafo 2º - Il candidato potrà cantare note alternative purché riconosciute dal compositore o dalla tradizione.  Paragrafo 3º - Sono ammessi i tagli di tradizione nell’esecuzione.  Paragrafo 4º - I pezzi dovranno essere eseguiti in tonalità e idioma originali e le canzoni saranno accettate in varie tonalità.  Paragrafo 5º - In ogni fase, il candidato dovrà presentare pezzi di almeno 2 (due) idiomi differenti.  Paragrafo 6º - I controtenori dovranno cantare repertorio composto solo per la loro voce.  Paragrafo 7º - La giuria potrà, a suo criterio, interrompere la presentazione del candidato in qualsiasi momento e nel caso in cui superi i 20 minuti.

Art. 21º - Il repertorio di tutte le prove dovrà essere eseguito a memoria.

Art. 22º - I pezzi non potranno essere ripetuti nelle fasi del concorso, ad eccezione del concerto di premiazione in cui saranno eseguiti tutti i pezzi delle fasi anteriori a scelta del candidadto e secondo il capitolo XI.

CAPITOLO VIII – Le eliminatorie

Art. 23º - La prova eliminatoria del Gruppo I ha luogo il 20 aprile del 2011, a partire dalle 15:30.

Art. 24º - La prova eliminatoria del Gruppo II, definito per sorteggio, ha luogo il 21 aprile del 2011, a partire dalle 15:30.

Art. 25º - I candidati dovranno eseguire in questa fase 1 brano (aria d’opera, canzone o oratorio ) composto nel sec. XVIII, 1 aria d’opera composta nel sec. XIX, nell’ordine di presentazione più conveniente per loro e con 2 (due) idiomi diversi.

Art. 26º - I nomi dei candidati approvati per la Semifinale saranno annunciati alla fine delle prove di ogni giorno.

CAPITOLO IX – Della Semifinale

Art 27º - La Prova Semifinale del Gruppo I ha luogo il 22 aprile del 2011 a partire dalle 17:00.

Art. 28º - La Prova Semifinale del Gruppo II ha luogo il 23 aprile del 2011 a partire dalle 11:00.

Art. 29º - I candidati dovranno eseguire in questa fase 1 canzone composta nel sec. XIX, 1 aria d’opera a scelta, 1 brano (opera o oratorio) composto nel sec. XX, nell’ordine di presentazione più conveniente per loro e con 2 (due) idiomi diversi.

Art. 30º - I nomi dei candidati approvati per la finale saranno annunciati alla fine delle prove del gruppo II.

CAPITOLO X – Della Finale

Art. 31º - La Prova Finale ha luogo il 24 aprile del 2011 a partire dalle 15:00.

Art. 32º - I finalisti devono eseguire 1 aria d’opera italiana, 1 aria d’opera e 1 pezza di libera scelta di compositori differenti, con almeno 2 (due) idiomi differenti.

Art. 33º - I nomi dei premiati del concorso saranno annunciati nel Concerto di Premiazione.

Art. 34º - Durante la prova finale, il pubblico sarà invitato a concedere il Premio Giuria Popolare scegliendo 2 (due) candidati a scua scelta tra i finalisti, 1 (uno) per ogni categoria.

CAPITOLO XI – Del concerto di premiazione

Art. 35º - Il Concerto di Premiazione avverrà il 27 aprile del 2011, nel Grande Auditorium del Palácio das Artes - Av. Afonso Pena, 1537 – Centro – Belo Horizonte – Stato di Minas Gerais.

Art. 36º - Tutti i finalisti devono comparire al recital di premiazione, per assistere all’annuncio dei premiati.

Paragrafo Unico – La non permanenza dei finalisti al recital di premiazione implica l’eliminazione sommaria del candidato.

Art. 37º - Ogni premiato deve cantare 2 (due) pezzi a sua scelta selezionati tra quelli indicati nel Repertorio del Recital di Premiazione, nel seguente ordine di presentazione:

  • - Premio Giuria Populare Maschile;

  • - Premio Giuria Popolare Femminile;

  • - 3º Premio Maschile

  • - 3º Premio femminile;

  • - 2º Premio Maschile;

  • - 2º Premio femminile;

  • - 1º Premio maschile;

  • - 1º Premio femminile.

CAPITOLO XII – Della Giuria

Art. 38º - La Giuria dell’IX Concorso Internazionale di Canto Bidu Sayão sarà composto da sette professionisti rinomati nell’area della musica e del canto erudito.  Art. 39º - Le decisioni della giuria hanno carattere sovrano ed inappellabile, non esistendo la possibilità di ricorsi.

CAPITOLO XIII – Dei Premi

Art. 40º - I Premi saranno distribuiti nel seguente modo:

  • - 1º Premio maschile - R$ 15.000,00 e trofeo;

  • - 1º Premio femminile - R$ 15.000,00 e trofeo;

  • - 2º Premio maschile - R$ 10.000,00 e trofeo;

  • - 2º Premio femminile - R$ 10.000,00 e trofeo;

  • - 3º Premio maschile - R$ 5.000,00 e trofeo;

  • - 3º Premio femminile - R$ 5.000,00 e trofeo;

  • - Premio Migliore Interprete della Canzone - R$ 2.000,00 e Diploma;

  • - Premio Migliore Interprete maschile della aria d’opera - R$ 2.000,00 e Diploma;

  • - Premio Migliore Interprete femminile della aria d’opera - R$ 2.000,00 e Diploma;

  • - Premio Giuria Popolare Maschile- R$ 1.500,00 e Targa;

  • - Premio Giuria Popolare Femminile- R$ 1.500,00 e Targa;

  • - Premio Rivelazione - R$ 1.000,00 e Diploma;

  • - Premio Stimolo - R$ 1.000,00 e Diploma;

  • - Premi Speciali – da definire.

Art. 41º - I valori dei premi soffriranno la ritenuta d’imposta alla fonte, in base alla legislazione vigente.

Art. 42º - Tutti i candidati riceveranno un Certificato di Partecipazione.

Art. 43º - Tutti i premiati riceveranno un certificato corrispondente alla loro classificazione.

Art. 44º - La consegna dei premi di ogni categoria, come presentato dall’art. 40º, sarà di esclusiva decisione della giuria, che potrà, anche, non concedere premiazioni nelle classificazioni proproste.

Art. 45º - Nel caso in cui il premio non venga concesso in una determinata collocazione, il suo valore corrispondente non sarà distribuito tra gli altri premiati.

CAPITOLO XIV – Dell’organizzazione

Art. 46º - Il Concorso Internazionale di Canto Bidu Sayão è organizzato dalla Casa da Ópera.

Art. 47º - L’Organizzazione del Concorso manterrà i candidati informati di tutti i procedimenti relativi al concorso.

CAPITOLO XV – Delle Disposizioni Finali

Art. 48º - L’iscrizione e il suo contenuto saranno di completa responsabilità di ogni candidato, non spettando all'Organizzazione suggerire, correggere o proporre correzioni di repertorio o qualsiasi altra disposizione per far fronte al regolamento della Competizione.  Paragrafo Unico – Se, durante le prove, è stato individuato un errore del candidato sia nella scelta del repertorio, nel tipo di pezzo, nella non osservanza dell’esigenza di almeno due lingue in ogni fase, del periodo in cui i pezzi sono stati scritti o di qualsiasi altra disposizione del regolamento, il candidato sarà eliminato indipendentemente dal fatto che si sia classificato per la fase seguente.

Art. 49º - Iscrivendosi al Concorso, il candidato concorda con tutte le regole esposte in questo regolamento e dichiara di accettare come sovrane le decisioni dell’Organizzazione e della Giuria costituita, concordando, anche, che non saranno accettati ricorsi, appelli o qualsiasi sollecitazione in decorrenza di decisioni adottate durante la realizzazione della Competizione.

Art. 50º - I casi non previsti nel regolamento, omissioni e dubbi saranno risolti dall’Organizzazione, le cui decisioni sono sovrane ed inappellabili.

Art. 51º - In caso di conflitto tra le differenti versioni Internazionali di questo regolamento, prevale la forma in idioma portoghese.

Art. 52º - L’IXConcorso Internazionale di Canto Bidu Sayão è retto da questo regolamento, essendo invalida qualsiasi clausola e disposizione dei regolamenti delle versioni anteriori del Concorso.

E-mail: spimagem@uol.com.br

WebDesignSobe ↑